Allagamenti a Sestri, Comune e Idrotigullio alla ricerca di soluzioni Stampa
Venerdì 27 Settembre 2013 17:32

Si programmano gli interventi, a Sestri Levante, per archiviare definitivamente gli allagamenti del centro storico in occasione delle piogge più intense e per superare altre problematiche sulla rete fognaria e quella delle acque meteoriche

. Tutto questo è stato oggetto di un incontro tra l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco, Valentina Ghio, e Idrotigullio, gestore del ciclo delle acque in città. In prima battuta, il Comuine ha chiesto la segnalazione di criticità rilevate durante la verifica e la pulizia della rete delle acque bianche nel centro storico, in particolare per quanto riguarda eventuali ostruzioni. Dopo l’intervento di pulizia già avviato, adesso è stato chiesto al gestore di valutare la possibilità di spostamento di un tratto di fognatura presenta all’incrocio tra vico Lombardo e via Garibaldi, il che dovrebbe completare gli interventi di sistemazione in quell’area. Il sindaco ha chiesto al gestore anche un intervento risolutivo del problema fuoriuscita di fognatura in via XX settembre e via Nazionale, verso piazza Sant’Antonio, come avviene sovente, in caso di piogge intense. Si dovrebbe passare attraverso verifiche congiunte sui sistemi di canalizzazione, in particolare per individuare dove siano le immissioni di acque bianche nella fognatura. Altra questione che dovrà rimanere sul tavolo dei tecnici di Idrotigullio nei prossimi mesi è quella di Loto: il Comune chiede di verificare la possibilità di collegarsi al collettore di Santa Vittoria, soluzione preferita rispetto alla pozza Imhoff sino a qui preventivata per la frazione. Questo, per quanto riguarda i casi già individuati, ma, in generale, le parti si sono lasciate con l’impegno di stabilire una programmazione, con studi di fattibilità, degli interventi da realizzarsi nei prossimi 5 anni, compatibilmente con le risorse stanziate nei prossimi 5 anni.