Trasporto pubblico, le richieste di Garibaldi, Pd Stampa
Scritto da Elisa Folli   
Venerdì 18 Dicembre 2015 18:52

Genova. “Anche i rappresentanti dei pendolari e dei consumatori siano all’interno del comitato di concertazione delle attività di trasporto pubblico”. A chiederlo è il vicecapogruppo del Partito Democratico in Regione Liguria Luca Garibaldi. “Come Pd abbiamo presentato ieri un emendamento in consiglio durante la discussione sulla proroga al contratto di servizio sul trasporto su gomma”, chiarisce l’esponente del Pd,

“per chiedere alla giunta che a questo tavolo di concertazione sedessero anche i rappresentati degli utenti, che tutti i giorni utilizzano i mezzi pubblici e che hanno il polso della situazione. Ma la proposta è stata inspiegabilmente bocciata. Per migliorare il trasporto pubblico locale il contributo delle associazioni dei consumatori e dei pendolari è fondamentale, visto che sono coloro che effettivamente utilizzano il servizio”.