Danneggiate le sbarre di un passaggio a livello, ritardi alla circolazione ferroviaria Stampa
Martedì 28 Luglio 2015 11:50

Genova. Danneggiate da un automezzo le sbarre di un passaggio a livello regolarmente funzionante, nei pressi di Pontetto, tra Genova Nervi e Recco. Conseguenze per la circolazione ferroviaria sulla linea Genova–La Spezia questa mattina, tra le 8.30 e le 10.10. Solo dopo l’intervento sul posto dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana che hanno riparato i danni, la circolazione dei convogli e dei veicoli è tornata regolare. 

Dodici i treni coinvolti: 4 Intercity hanno registrato ritardi fino a mezz’ora, 6 regionali fino a 50 minuti, 2 regionali sono stati parzialmente cancellati. Le Ferrovie rammentano che, per evitare questo tipo di inconvenienti e altri incidenti ancora più gravi, è necessario rispettare il Codice della Strada. Il passaggio a livello deve essere attraversato solo quando le barriere sono completamente alzate, attendendo quindi la loro completa riapertura. Quando le sbarre iniziano a chiudersi è assolutamente necessario fermarsi. E, quando sono abbassate, è vietato, oltre che pericoloso, tentare di sollevarle, scavalcarle o passarci sotto. Per la propria sicurezza e per quella degli altri è quindi necessario rispettare la segnaletica e i semafori stradali che proteggono gli attraversamenti ferroviari.