Venite a trovarci nelle nostre pagine Facebook!!!Venite a trovarci nelle nostre pagine Facebook!!!

 

 

Nel lontano Febbraio 1986 Paolo Pinat noto costruttore di ripetitori TV decise di creare un'emittente sua, con epicentro a Lavagna, ed estensione a tutto il Tigullio e suo entroterra.
E’ nata così Entella TV; nel nostro comprensorio, il Golfo del Tigullio, non esisteva più una realtà televisiva che portasse nelle case della gente gli avvenimenti locali: ecco perché l’importanza di quella piccola tv libera, che subito si è distinta per il suo servizio, basato sullo slogan, quanto mai azzeccato "Accendi Entella Tv... C’è il Tigullio".
In circa un anno l’emittente accende 40 ripetitori, dando la possibilità alla redazione chiavarese del Centro Televisivo Regionale "CTR" costituito da Giuliano Vignolo e Tito Mangiante, di diffondere il primo telegiornale locale.
All’inizio il palinsesto era essenziale: solo 2 edizioni del telegiornale; nelle restanti ore venivano trasmesse emittenti satellitari straniere, per lo più musicali. Successivamente fu la volta di Video Music, il cui marchio potè così comparire anche nel Tigullio; quindi di Telegenova, per affiancare così un segnale non proprio potente.
Nel 1987 il palinsesto di Entella Tv inizia ad estendersi. Iniziano diverse produzioni: oltre ai due telegiornali vengono create rubriche di grande successo, dedicate alla cultura genovese, allo sport, al contatto diretto con i telespettatori: sono gli anni di "O Castello" condotto da Elio Rossi, "Spazio Entella" condotto da Massimo Russo, e "Sammarcanda" condotta da Claudio Leandri, ecc.
Nel 1990, approvata la famosa legge Mammì, le emittenti devono mettersi al passo e quindi produrre almeno 8 ore di programmazione propria, attenersi alle regole pubblicitarie, fornire programmi di informazione propria. Da qui la decisione dell’editore Adriana Mosto, del marito Paolo Pinat (il tecnico che fin dalla nascita di Entella Tv si era occupato dell’alta frequenza) e del figlio Marco Pinat, di gestire l’intero palinsesto.
L’emittente si arricchisce così di numerose rubriche sportive, culturali, d’intrattenimento affidate ai validi Marisa Spina e Marco Bianchi, la satira affidata al Cabarettista Gian Domenico Solari ecc.; mese dopo mese spariscono sempre più i marchi delle altre emittenti ritrasmesse da Etv, e si rafforza l’autoproduzione. Dal 1992 Entella Tv si sorregge 24 ore su 24 sulle proprie gambe, diventando così, l’unica emittente prettamente locale. E lo è tuttora.
Dall’estate del 1992 le edizioni del telegiornale passano da 2 a 4: l’editore decide, con un notevole sforzo economico e di risorse umane, di puntare sempre più sull’informazione: oltre al tg serale, viene creato il Tg Tigullio, due finestre informative trasmesse alle 12.45 e alle 14.15 condotte e dirette dal giovane Davide Lentini che dopo quattro anni arriva a dirigere anche le due edizioni serali in onda alle 19.30 e 22.45. Dal Gennaio 2001 la redazione è affidata ad Elisa Folli e Paola Valdata coadiuvati da Franco Po, dal 2008 Simone Rosellini entra a far parte della redazione al posto di Paola Valdata. Da non dimenticare sono ; Marina Ravera che per molti anni ha coadivato con la redazione del CTR alla conduzione del TG serale in coppia con Giuliano Vignolo, Cinzia Stagnaro che per anni ha condotto il TG Tigullio a fianco di Davide Lentini, Alberto Gastaldi corrispondente dal Tigullio occidentale.Il Tg Tigullio assume così una propria fisionomia, e diventa appuntamento fisso, 6 edizioni al giorno 02.00 - 07.00 - 12.45 - 14.15 - 19.30 - 22.45, per sapere tutto quello che succede nel Tigullio. Un’informazione capillare e dinamica, che prevede una media di 9 servizi esterni al giorno, una conduzione chiara e precisa, un’impaginazione agile e veloce.
Negli anni i nuovi palinsesti dell’emittente prevedono sempre più spazio per lo sport, con una rubrica settimanale, "Punto Sport", in onda il Lunedì in prima serata condotto da Marco Bianchi,poi da Italo Vallebella e dal 2010 da Joel Roberto Capello, dal 2005 nasce "Fischio Finale" in diretta la Domenica ore 19 i risultati a caldo di calcio e non solo condotto da Italo Vallebella e Andrea Ferro e dal 2010 da Veronica Marrè e Gianrico Semorile ; non mancano attualità e cabaret e non si può dimenticare lo storico "Salotto dell’Immaginario" creato e condotto per tanti anni dall’indimenticabile Marinella Vivarelli in onda tutti i mercoledì alle 20.30 e "Fra Amici", condotta da Giuliano Fogola,in onda tutti i martedì alle 20.30; la musica viene evidenziata dall’ormai collaudatissimo “Mondo Ballerino” condotto dal M° Luigi Colombini.Ma è la gente la grande protagonista delle trasmissioni di Entella Tv.......
Fare una tv di servizio: questa l’intenzione dei vertici di Entella Tv. Ecco la ragione di rubriche quali "Omnibus", trasmissione di approfondimento giornalistico curate dalla redazione del TG Tigullio.
In settimana si alternano rubriche dialettali, culturali e di svago. Tutto dedicato agli avvenimenti che accadono nel Tigullio e suo entroterra.
La gestione amministrativa di Entella Tv è affidata ad Adriana Mosto mentre quella tecnica al figlio Marco Pinat. Nonostante le parecchie difficoltà, rappresentate soprattutto dalla conformità del territorio (basti pensare che per poter servire 150.000 possibili utenti occorrono ben 40 ripetitori), e da un mercato pubblicitario conquistato a fatica con un’immagine seria e programmi sempre più curati, da molti anni Entella Tv è leader nel Tigullio. Unica, in zona, a trasmettere autonomamente 24 ore su 24; unica nell’offrire un’informazione quotidiana, 7 giorni su 7, per 6 volte al giorno; unica nella qualità dei programmi.
Dal 2004 è parllelalmente all'analogico è iniziata la sperimentazione del Digitale Terrestre (DVB-T), l'offerta in digitale è di 3 tipologie di palinsesto, Entella TV tv generalista la stessa che si può seguire anche in analogico, Entella TV2 dedicata più all'informazione, Entella TV3 dedicata allo sport.
Il segnale in digitale di Entella TV si può seguire nel Tigullio Occidentale, Chiavari, Lavagna, Rapallo, Santa Margherita L., Portofino, Cogorno, Carasco, Val Fontanabuona, Val d'Aveto, Val di Taro e Val Ceno. 

 

 

 

Entella TV S.r.l.

Via Dante 74 - 16033 Lavagna (GE)

P.I. 00195830997 - C.F. 02836200101