Venite a trovarci nelle nostre pagine Facebook!!!Venite a trovarci nelle nostre pagine Facebook!!!

Il punto sui lavori dalle gallerie per Moneglia PDF Stampa E-mail
Scritto da Franco Po   
Giovedì 20 Novembre 2014 18:26

Sestri Levante. Attenzione dei tecnici in particolare sulla strada Riva-Moneglia dove in località Pesce da due settimane grava la gigantesca frana di punta Baffe. Con il ritorno del bel tempo la squadra di rocciatori è riuscita a compiere le prime ispezioni anche al costone di roccia e con l’ausilio di un drone a filmare le varie spaccature della roccia per iniziare l’opera di messa in sicurezza. Per questa somma urgenza il Comune di Sestri Levante ha stanziato 140 mila euro ma le prime stime indicano un conteggio finale di circa 500 mila euro. 

Nel frattempo, come riferisce l’assessore ai lavori pubblici Giorgio Calabrò, sono iniziati gli interventi nel tratto di strada prima delle gallerie, dove lo scorso anno si formò una voragine con erosione del muraglione sul mare. In questo caso ai 100 mila euro spesi lo scorso anno per la messa in sicurezza ed il ripristino della circolazione ne saranno spesi altri 700 mila per la costruzione del nuovo tratto di muro, compreso anche il risanamento del terrapieno sottostante che la mareggiata di sabato scorso ha letteralmente risucchiato a mare. Gli interventi saranno sostenuti dalla Regione Liguria attraverso i fondi per le calamità naturali dato che i Comuni di Moneglia e di Sestri Levante da soli non potrebbero far fronte a simili interventi. Per il Comune sestrese dal dopo guerra ad oggi il tratto di strada delle gallerie tra Riva e Vallegrande, al confine con Moneglia, è costato spese enormi nonostante l’interesse viario sia quasi esclusivamente per Moneglia e Deiva Marina. Forse, dicono a Riva Trigoso, aveva ragione quell’architetto che negli anni ‘70 aveva ipotizzato di far saltare tutte le gallerie e creare quella che sarebbe stata una delle strade panoramiche più belle della Liguria.

 

 

Entella TV S.r.l.

Via Dante 74 - 16033 Lavagna (GE)

P.I. 00195830997 - C.F. 02836200101